Lazio-Atletico, Giordano: «Deve essere una partita di rabbia»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Lazio-Atletico, Giordano: «Deve essere una partita di rabbia»

Pubblicato

su

Lazio-Atletico, Giordano: «Deve essere una partita di rabbia» Le parole dell’ex biancoceleste

Intervenuto ai microfoni di Radiosei, l’ex Lazio, Bruno Giordano, ha parlato del match di Champions League contro l’Atletico Madrid.

LAZIO-ATLETICO- Uno sportivo non deve mai snobbare un impegno, figuriamoci la Champions e figuriamoci dopo la sconfitta di Torino. Speriamo sia una partita non solo di contenuti, ma anche di rabbia. L’Atletico ha più esperienza e per forza di cose dobbiamo fare una partita gagliarda. Se lo fai, il pubblico se ne accorge e ti aiuta nei momenti di difficoltà. Partita da giocare col sangue agli occhi.

INIZIO CAMPIONATO- Quello che è mancato in queste prime giornate di campionato è proprio il furore agonistico che poi, se manca, ti porta anche a far male dal punto di vista tecnico. Il calcio parte da queste basi. Puoi essere perfetto dal punto di vista tecnico-tattico, ma senza furore non vinci i duelli individuali e non porti a casa il risultato. La Juve contro di noi ha subito 5 ammonizioni e noi solo una per proteste. Ecco, questo è il furore giusto

ROVELLA O CATALDI – un centrocampo con Rovella al posto di Cataldi oggi? Sarebbe forse più geometrico, ma onestamente i due calciatori sono lì. Non credo che sposti al punto di vincere o perdere la partita per questo. Serve che tutti facciano la partita, non uno solo. Quello che non è successo a Torino

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.