Lazio, addio a Gianmarco Calleri: ex presidente della società capitolina
Connettiti con noi

News

Lazio, addio a Gianmarco Calleri: ex presidente della società capitolina – VIDEO

Pubblicato

su

Lazio, addio a Gianmarco Calleri: ex presidente della società capitolina. Acquistò nel 1986 la Lazio che risanò e rilanciò prima di cederla a Cragnotti

Ci lascia Gianmarco Calleri, l’ex Presidente della Lazio che acquistò la società nel 1986 e che risanò e rilanciò prima di cederla a Cragnotti nel 1992.

Salvò dal fallimento la società biancoceleste, rilevata, appunto, nel 1986 in cordata col finanziere Renato Bocchi (azionista di riferimento fino al 1989). Sotto la sua guida la Lazio ottenne nel 1986-87 una storica salvezza in B nonostante i 9 punti di penalizzazione. Riportata la società in Serie A Calleri rilanciò la squadra portando a Roma il folle talento inglese Paul Gascoigne, l’uruguaiano Ruben Sosa e i tedeschi Riedle Doll. Pose anche le basi per la nascita dell’attuale centro sportivo di Formello. Nel 1992 cedette la società al finanziere romano Sergio Cragnotti. Molto meno fortunata è stata invece la parentesi di Calleri al Torino

Facebook

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.