Lazio, accordo col Panionios per Baxevanos: i dettagli – ESCLUSIVA

© foto @Instragram Nikolaos Baxevanos

Il greco classe 1999 Nikolaos Baxevanos, difensore della Primavera della Lazio, tornerà in patria per giocare nel Panionios

Tanti esuberi da piazzare, tra cui molti giovani che non rientrano nei piani della prima squadra. Nella passata stagione hanno contribuito alla risalita della Primavera dalla B alla A quattro fuoriquota. Mohamed Abukar, Jorge Silva, Baxevanos e Rezzi, passato alla Vibonese a titolo definitivo nel mercato di gennaio. Di questi nessuno partirà per Auronzo, quindi la Lazio dovrà piazzarli in prestito oppure cederli, per evitare di tenerli a Formello come dei fuori rosa. A questi inoltre, va aggiunto Madiu Bari, nell’ultima stagione rimasto senza squadra.

BAXEVANOS – Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, quello più vicino ad un trasferimento è il difensore Nikolaos Baxevanos, arrivato alla Lazio nel 2016 dall’Aris. Il greco dopo tre stagioni a Roma tornerà in patria dove ad attenderlo c’è il Panionios, squadra che molti tifosi della Lazio ricordano, per esser stata avversaria dei biancocelesti nei quarti di Coppa delle coppe nel 1999 (all’epoca in porta per i greci c’è Fotaq Strakosha, padre di Thomas). La Lazio e il Panionios hanno trovato l’accordo sulla base di un prestito biennale con diritto di riscatto, con Baxevanos che a giorni si aggregherà alla sua nuova squadra, arrivata settima nell’ultimo campionato greco.

Pubblicato il 4 luglio 2019 ore 17:40

A cura di Luca Palmieri