LAVAGNA TATTICA – Cosa sta mancando alla fase offensiva della Lazio

lazio inzaghi
© foto foto Matteo Gribaudi/Image Sportnella foto: Simone Inzaghi

La Lazio di Inzaghi sa segnare a attaccare in tanti modi diversi. Tuttavia, genera poche occasioni con i quinti

La Lazio di Inzaghi è una vera e propria macchina da gol. Rispetto a Juventus e Inter, i biancocelesti sono più vari nel modo di attaccare, poiché si rendono pericolosi in più modi. Sono letali in ripartenza, si creano gli spazi contro difese schierate e sfruttano anche il lancio lungo alla ricerca di Milinkovic-Savic, soluzione che permette di risalire velocemente il campo.

Alla rifinitura laziale, manca forse un po’ di incisività da parte di quinti. Lulic e Lazzari fanno in media 1.2 passaggi chiave ogni 90′ a testa. Se i numeri del bosniaco sono in linea con la sua carriera, dall’ex Spal ci si aspettava forse qualcosa in più in quell’aspetto. A Ferrara era stato il laterale con più assist del campionato. Per quanto Lazzari abbia avuto un eccellente impatto a Roma, sta un po’ deludendo nell’apporto offensivo nella trequarti avversaria.