Connettiti con noi

Calciomercato

Lasagna Lazio, è lui il vice Immobile: trattativa aperta con il Verona

Pubblicato

su

Non solo Nicolò Casale, la Lazio starebbe trattando con il Verona anche per Kevin Lasagna. Trattativa aperta

Non solo Nicolò Casale (ormai a un passo dal vestire biancoceleste), la Lazio starebbe trattando con il Verona anche per Kevin Lasagna. La punta centrale – che nella squadra di Tudor sta trovando poco spazio – in biancoceleste ricoprirebbe alla perfezione il ruolo di alternativa al titolare Immobile.

Ma potrebbe giocare anche in coppia con lui sia nel 4-3-3 (in questo caso sarebbe dirottato a sinistra) sia in un modulo diverso che preveda una doppia punta centrale. I due, Immobile e Lasagna, sono stati anche compagni in Nazionale all’inizio dell’era Mancini. Come riporta La Gazzetta dello Sport, il Verona, avendo abbondanza di soluzioni al centro dell’attacco, sembra disposto a lasciar partire il giocatore. Lo stesso ragionamento varrebbe (in alternativa) per Kalinic, che pure è stato valutato dalla Lazio. Ma alla fine la scelta sembra caduta su Lasagna. Il cartellino dell’ex giocatore del Carpi viene valutato 3 milioni di euro, alla Lazio dovrebbe comunque finire in prestito con diritto, ma senza obbligo, di riscatto.

Inoltre – spiega la Rosea – con la stessa formula pottrebbe fare il percorso inverso il ventunenne laterale serbo Dimitrije Kamenovic. La Lazio lo ha bloccato dalla scorsa estate (con l’impegno di versare 2,5 milioni al suo club, il Cukaricki) e poi lo ha «parcheggiato» a Formello in attesa di tesserarlo a gennaio. Operazione che sarà effettuata a breve, subito dopo il giocatore potrebbe essere girato in prestito al Verona.