Connettiti con noi

2014

La rinascita di Marchetti: dai problemi personali alla fiducia di Pioli

Pubblicato

su

“Che fine ha fatto Marchetti?”. Questa la domanda che per una stagione si sono posti i tifosi biancocelesti quando hanno visto che il portiere, autore di una strepitosa stagione l’anno precedente, non era più lo stesso. Il portierone biancoceleste ha infatti vissuto un 2014 da incubo. All’inizio si parlava di problemi fisici, di bisogno di recuperare la forma, poi però, quando tornava disponibile non giocava mai. Allora sono iniziate le voci, Marchetti vuole andare via, vuole giocare in club più importante della Lazio, non rientra più nei piani della società. Da parte del tecnico e della società stessa non veniva data nessuna spiegazione in merito, che ad oggi sappiamo era solo per tutelare oltre che il giocatore la persona. .“Ho avuto un periodo difficile extra calcistico, ma ormai è tutto passato”, queste le dichiarazioni di Federico Marchetti in occasione della cena di natale della Lazio. Ecco quindi spiegato l’arcano, le assenze, la tutela da parte della società. Nessun problema fisico ma problemi che con il calcio non hanno nulla a che fare. In questo momento però Marchetti sembra tornato il portiere di un anno fa, i suoi problemi extra calcistici sono stati superati, è tornato ad allenarsi con costanza e si è ripreso il suo posto da titolare tra i pali biancocelesti. “Oggi sono convinto che il vero uomo è colui che quando cade ha la forza di rialzarsi”, Federico ce l’ha fatta, è tornato in piedi come i veri uomini, ha risollevato le sorti di un anno non baciato dalla fortuna ed ora è pronto per confermarsi ancora una volta.

Jessica Reatini – Lazionews24