La Repubblica, Sarri re a Napoli: «La rivincita del Comandante»
Connettiti con noi

Hanno Detto

La Repubblica, Sarri re a Napoli: «La rivincita del Comandante»

Pubblicato

su

Un elogio al tecnico toscano arriva dalla edizione napoletana de La Repubblica, che racconta in maniera dettagliata la partita con il Napoli

Risultato importante quello ottenuto dalla Lazio sul campo del Napoli, frutto soprattutto di una perfetta partita preparata da Maurizio Sarri. I complimenti al tecnico sono arrivati anche dal giornalista Antonio Corbo, che nella edizione napoletana de La Repubblica ha dedicato un piccolo articolo al tecnico toscano.

LE PAROLE- «Più che una sfida al suo passato, è la storia di un allenatore che si reinventa. Sarri non è più l’allenatore che il 17 febbraio 2016 negli ottavi di Champions portò il Napoli a schiantarsi sul Real Madrid. Ordina una missione senza precedenti, ovvero non far giocare il Napoli dei record. Si può immaginare la sua lezione: punto primo rendere ininfluente Lobotka, il cervello degli azzurri, mandandogli addosso Immobile subito, con altri tre pronti a chiudere le linee di passaggio. Il secondo da bloccare è Kvara, stesso concetto. Milinkovic Savic è il vero ostacolo sulla corsia destra della Lazio, ma intervengono più avanti lungo la linea Felipe, più dietro Marusic. Osimhen lotta senza respiro nel duello con Patric, Lozano è chiuso da Hysaj. Prova a fare tutto Anguissa. Che il Napoli sia in confusione, lo fa capire Spalletti, urla angosciato come mai, invoca di far girare la palla e di mantenere la calma, ma chi l’ha persa sembra lui. Una Lazio così non se l’aspettava»

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.