La notte delle opportunità: Patric e Brafheeid si prendono la difesa

© foto www.imagephotoagency.it

Sarà la partita dell’anno quella contro l’Atalanta, almeno per loro: Patricio Gabarron Gil ed Edson Braafheid. I due non sono mai stati presi in considerazione se non in condizioni di assoluta emergenza, proprio come questa sera. Sia lo spagnolo che l’olandese non sono stati inseriti in lista Uefa e quindi non potranno essere impiegati nella partita di giovedì contro lo Sprata Praga, Pioli quindi li “spreme in campionato.
Come riporta la rassegna di Radiosei non saranno loro le uniche sorprese di formazioni: torneranno infatti dal 1′ anche Klose, Kishna e Mauri. Non ci sarà spazio nemmeno questa volta per Ravel Morrisono pronto a subentrare a gara in corso.
Se Patric non è ancora pronto per il calcio italiano, resta un mistero l’accantonamento di Edson Brafheid, lieta scoperta della passata stagione. Il terzino ex Bayern Monaco era stato uno dei protagonisti della passata stagione e dopo aver strappato il rinnovo di contratto ci si sarebbe aspettato un minutaggio maggiore.

Si rivede anche Ricardo Kishna escluso dai convocati per la trasferta di Praga e non ancora al 100% dopo un’operazione in artroscopia al ginocchio destro. Per l’olandese questa potrebbe essere l’occasione per tornare avanti nelle gerarchie di Pioli.
Non deve dimostrare niente, ma una chanche questa sera sarà data anche a Miro Klose ancora a secco in campionato. Il panzer tedesco si è sbloccato in coppa, ma le reti in campionato sono ancora 0. 
Dopo una stagione tra luci e ombre, molti giocatori avranno la chanche tanto attesa, ora sta a loro sfruttarla al meglio.