La Lazio supera 2-0 l’Empoli: decidono Keita e Lulic… Ma che fatica!

© foto www.imagephotoagency.it

Terza partita in poco più di sette giorni per la Lazio che oggi conquista a fatica 3 punti contro un Empoli comunque propositivo, che ha spinto fino all’ultimo per raggiungere il pareggio. La Lazio si trova adesso a 10 punti insieme a Roma e Chievo, in attesa della Fiorentina.


Primo tempo
– Reduce dalla sconfitta contro il Milan la Lazio di Simone Inzaghi cerca il riscatto contro l’Empoli. Subito propositivi i biancocelesti che con Keita sfiorano il vantaggio al 2 minuto di gioco ma non mancano i problemi: sostituzione per Biglia all’ottavo minuto per problemi al polpaccio, entra Cataldi. La Lazio si porta in avanti e ci provano prima con Keita, poi con Immobile, poco Empoli, visibilmente sopraffatto dai giocatori della Lazio. Il vantaggio della Lazio arriva al 29′ con un bel destro di potenza di Keita che mette la palla all’angolino basso alla sinistra di Skorupski. L’Empoli, un po’ tramortito tenta di riprendere le misure alla Lazio che indomita continua a cercare il 2-0 con Keita al massimo della forma. In chiusura del primo tempo ci provano i ragazzi di Martusciello: Bellusci imbecca di testa, la palla va di poco fuori la porta di Strakosha. Si conclude così il primo tempo, con la Lazio in vantaggio per 1-0.


Secondo
tempo– Riprende il match tra Lazio e Empoli con gli ospiti che adesso spingono per trovare il pareggio mentre la Lazio sembra essere ancora negli spogliatoi. Dopo un quarto d’ora dal rientro si riaffaccia la Lazio con un’azione personale prima di Immobile e poi di Keita: l’individualità non sempre paga e entrambe le azioni finiscono fuori dalla porta di Skorupski. Secondo cambio bella Lazio: fuori Keita e dentro Lukaku. La partita viaggia su ritmi bassi adesso con una Lazio visibilmente stanco e un Empoli che ci sta provando con tutte le forze a raggiungere il pareggio. All’85’ ultimo cambio per la Lazio: fuori Anderson de tiro Lombardi. Quando la Lazio sembra proprio non poterne più e L’Empoli figura come la padrona del campo arriva il raddoppio dei biancocelesti al 90′ con Lulic. Il match si conclude al 93′ con la Lazio che a fatica porta a casa tre punti importantissimi.