Connettiti con noi

News

La Lazio e l’incubo della gare post Europa League: Sarri trema

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Per la Lazio la gara con il Sassuolo arriva dopo il pareggio in Europa League con il Galatasaray: il dato è sconfortante

La gara di oggi contro il Sassuolo non sarà complicata per la Lazio di Sarri solo per il notevole valore dell’avversario e per l’emergenza infortuni che ha colpito soprattutto il centrocampo, ma anche (e forse soprattutto) per il fatto che la sfida verrà giocata dopo un impegno europeo, in questo caso quello di giovedì contro il Galatasaray.

Come ricorda l’edizione de Il Messaggero oggi in edicola infatti, i biancocelesti hanno accumulato una vittoria, un pareggio e tre sconfitte in campionato dopo gli impegni di coppa. Dopo la sconfitta con il Galatasaray della gara di andata è arrivato lo scialbo due a due contro il Cagliari, dopo la vittoria contro la Lokomotiv è arrivato il tonfo di Bologna, bissato da quello di Verona dopo il pareggio col Marsiglia. E poi la sconfitta peggiore: il 4-0 di Napoli dopo la trasferta vittoriosa contro la Lokomotiv. In mezzo, i tre punti contro la Salernitana dopo il secondo pari coi francesi del Marsiglia. Una tendenza pericolosa a cui Sarri da una spiegazione chiara: la rosa non all’altezza.

Advertisement

News

Advertisement