Kvist e Traorè: “E’ stata una brutta sconfitta”

© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio ha sbancato la Mercedes Benz Arena di Stoccarda grazie alle reti di Ederson e Onazi e ha invto due a zero l’andata degli ottavi di Europa League. E’ stata una prova di carattere degli uomini di Petkovic, mentre nei tedeschi c’è scoramento per l’amara sconfitta. intervistato dalla stampa tedesca il centrocampista biancorosso Kvist ha dichiarato: “E ‘stata una notte amara, abbiamo subito lo svantaggio, sarebbe stato importante non subire gol, abbiamo avuto due o tre buone occasioni che non siamo riusciti a trasformare, loro invece sono stati bravi e hanno capitalizzato come meglio non potevano. Non abbiamo fatto una buona prestazione, io in primis, peccato, perché in questa partita sarebbe stato importate fare bene. A Roma indubbiamente sarà difficile ma ci giocheremo le nostre chances visto che mancherà anche il pubblico”.

In linea con il compagno è anche l’altro biancorosso Ibrahima Traorè, il quale ha affermato: E’ una brutta sconfitta, una partita difficile da spiegare, volevamo fare bene, ma non ci siamo riusciti. Raccogliere un successo per noi sarebbe stato importante, purtroppo per noi, questo non è successo ora però dobbiamo concentrarci sulla gara di Amburgo e poi sul ritorno dell’Olimpico”.

Il centrocampista ungherese Hajnal ha spiegato infine i motivi del k.o.: La Lazio si è chiusa bene e ha approfittato delle sue opportunità. Siamo delusi per non aver centrato un risultato positivo. Sicuramente adesso sarà complicato, ma mai dire mai nel calcio”.

Articolo precedente
La prima vittoria in Germania non si scorda mai
Prossimo articolo
Gentner: “Abbiamo peccato d’intelligenza. Lazio cinica”