Kozak: «Lazio? La porto nel cuore! Non dimenticherò mai gli anni passati a Roma…»

© foto www.imagephotoagency.it

Kozak spiega: «In Europa segnavo tanto con la Lazio perchè…»

Dopo il grave infortunio, Libor Kozak quest’estate si è messo in gioco a Bari. Stagione altalenante per lui che ha disputato, fino a questo momento, 12 partite e segnato appena 2 reti con la maglia dei galletti. L’attaccante ceco, classe ’89, non ha dimenticato i suoi trascorsi alla Lazio e, in un’intervista a Sportitalia, ha ricordato i suoi anni in biancoceleste.  «In Europa segnavo tanto perchè sentivo che ero importante per il gruppo e per l’allenatore che contava su di me; in campionato, davanti avevo un grande come Klose: lo spazio per emergere era poco. Mi sento comunque laziale, per la possibilità che mi ha dato di giocare ad alti livelli. Questo non posso dimenticarla e perciò la seguo sempre: la porto nel cuore»

Articolo precedente
Sandri curva nord lazio tifosiLazio-Bologna, previsti circa 20.000 spettatori. C’è ancora tempo per acquistare il biglietto…
Prossimo articolo
ImmobileImmobile bestia nera del Bologna. E stasera…