Calenda su Twitter: «Per alcuni volevamo danneggiare la Lazio, noi chiedevamo solo rispetto» – FOTO

calenda e keita
© foto Instagram

Keita è un giocatore dell’AS Monaco, appena ufficializzato l’acquisto, l’agente Roberto Calenda ha espresso il suo pensiero tramite Twitter

Keita al Monaco, il lieto fine è arrivato e tutti vissero felici e contenti. Un braccio di ferro, quello tra la Lazio e l’entourage del giocatore, che ha logorato la pazienza di tutti. Una lotta fatta di tweet, dichiarazioni e certificati medici conclusa con sorrisi e dichiarazioni d’amore. Sì, perchè il messaggio apparso su Twitter di Roberto Calenda – agente del senegalese – se non è una lettera d’amore… gli somiglia parecchio: «La soluzione trovata accontenta tutti e dimostra quante falsità siano state dette e scritte, più o meno ad arte, in questi mesi su Keita. Secondo alcuni avevamo già un accordo per andare via a parametro zero, secondo altri rifiutavamo tutte le soluzioni tranne una e per altri ancora il nostro obiettivo era solo fare un torto alla Lazio. Niente di tutto questo. Chiedevamo rispetto e lo abbiamo trovato nell’AS Monaco».