Juventus Lazio 1-3: cronaca e tabellino

© foto www.imagephotoagency.it

È Juventus-Lazio al King Saud University Stadium. Le due squadre si scontrano per la finale di Supercoppa italiana

La Lazio vince la Supercoppa italiana sotto i cieli di Riyad! Luis Alberto, Lulic e Cataldi consegnano il trofeo nelle mani di Inzaghi. Il tecnico piacentino vince ancora contro la Juventus: sua la formula per battere l’armata bianconera. 

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA


Sintesi Juventus-Lazio MOVIOLA

90′ + 3 – LA LAZIO VINCE LA SUPERCOPPA ITALIANA!

90′ + 3 GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! CATAAAAAAALDIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!!

90’+3 Salvataggio Szczesny – Correa è lanciato in porta ma ilpolacco prende i tempi e salva la conclusione, respinge Parolo che viene atterrato da Bentancur: doppio giallo, espulso

90′ + 2 Fallisce Dybala – L’argentino calcia, ma la difesa respinge la palla

90’+1 Punizione interessante – Fallo di Milinkovic su Cuadrado che concede alla Juventus un tiro da posizione invitante

90′ Assedio bianconero – Ancora Juventus che con Bonucci sfiora il palo

90′ Tre minuti di recupero – Decisi i giri di orologio ancora da giocare

87′ Strakosha ci mette i guanti – Tentativo di Douglas Costa di servire Ronaldo, anticipa tutto il portiere che blocca la sfera con le mani

83′ Brivido Juventus – Pericolosissima girata di Dybala che sorprende tutti tranne Strakosha: il portiere è reattivo e salva il risultatato

82′ Annulato il terzo gol della Lazio – Non ci sono dubbi per il guardalinee che alza la bandierina appena Correa va in porta, lanciato da Caicedo: c’è fuorigioco

81′ Ultimo cambio per Inzaghi – Immobile lascia il campo per Caicedo

75′ Cambio Sarri – fuori Matuidi, dentro Douglas Costa

72′ Gol Lulic – Bell’azione della Lazio che si porta avanti con Lazzari, il terzino mette al centro e il Capitano non può che bittarla in rete

72′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! LUUUUUUUUUUUUUUUUUUUULIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIICCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCCC!

65′ Doppio cambio – Sarri fa la prima sostituzione: Ramsey prende il posto di Higuain; Inzaghi la seconda: Luis Alberto per Parolo

63′ Primo cambio per Inzaghi – Lucas Leiva lascia il campo per Cataldi

62′ Conclusione Lazio – Sponda di Acerbi, ci prova Milinkovic ma la palla finisce senza forza tra i guanti di Szczesny

58′ Altro cartellino – Stavolta è Luis Alberto ad essere ammonito: lo spagnolo blocca la ripartenza di Cuadrado con un fallo tattico

55′ Cambio Juventus – Sarri rileva De Sciglio per Cuadrado

54′ Lulic ci prova – Il terzino scarica la sfera in rete dalla distanza ma trova solo le braccia del portiere polacco

53′ Correa di testa – Ci prova l’argentino sfruttando un cross di Luis Alberto, Szczesny blocca la sfera senza pensieri

47′ Giallo Bentancur – Il giocatore viene ammonito per una brutta entrata su Leiva

45′ Si riparte – Altri 45 giri di orologio: le formazioni sono tornate in campo invariate

SECONDO TEMPO

45′ Recupero – Sono 2 i minuti assegnati

45′ Pareggio Juventus – Calcia in porta Cristiano Ronaldo, respinge Strakosha ma restituisce palla a Dybala che scarica in porta: è 1-1

43′ Acerbi su Dybala – L’argentino cerca di smarcare la retroguardia biancoceleste per portarsi faccia a faccia con Strakosha, non ha fatto però i conti col difensore che lo chiude e dà l’occasione alla Lazio di ripartire

39′ Occasione Lazio – Scambio Correa-Milinkovic in area, il gigante serbo prova la conclusione ma la difesa della Juventus non si fa trovare impreparata

33′ Giallo Leiva – Calvarese ammonisce il brasiliano per un brutto contatto con Dybala

32′ Szczesny scherma Correa – Il portiere nega l’esultanza all’argentino

30′ Dybala non trova la porta – Un vero e proprio missile quello calciato dal giocatore, la sfera però si spegne di poco sul fondo

29′ Punizione Juventus – Azione personale di Cristiano Ronaldo che però viene interrotta da una spallata di Milinkovic: è fallo al limite dell’area

28′ Ancora Immobile – L’attaccante buca nuovamente la retroguardia bianconera, il solito Demiral lo chiude

26′ Intervento Acerbi – Il numero 33 arriva sulla linea di centrocampo ed entra in modo scompostosu Dybala: Sarri chiede a Calvarese di sanzionare il giocatore

21′ Reazione Juventus – Bell’uno-due tra Higuain e Ronaldo che termine col portoghese che tenta la conclusione, ma senza trovare la porta

18′ Fiammata Immobile – Palla lanciata in verticale, insegue Immobile per involarsi davanti verso la porta: ferma tutto Demiral che ci mette il fisico senza commettere fallo

16′ Vantaggio Lazio – Scatto di Lulic sul fondo che crossa al centro, aggancia Milinkovic che rimette la palla al centro, Luis Alberto si fa trovare pronto e scarica in rete: beffata la difesa della Juventus ed anche Szczescy

16′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL!!!!!!!!!!!!!!! LUIIIIIIIIIIIIIIIIIISSSSSSSSSSSSSSSS ALLLLBEEEEEERTOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!

14′ Punizione interessante – Calcio piazzato assegnato alla Juventus, battuto da Dybala: la palla è troppo alta per i compagni, la Lazio respinge senza problemi

12′ Leiva imprescindibile – Il brasiliano è chiamato a fare il lavoro sporco, interdisce più volte il gioco della Juventus calcolando sempre i tempi

11′ Contatto Lulic-Bentancur – Il bosniaco spinge lo juventino, Sarri chiede dalla panchina lo stesso trattamento riservato per Matuidi: Calvarese però non sceglie di estrarre il cartellino

8′ Conclusione Luis Alberto – Lo spagnolo scarica la palla in porta con un bel tiro da fuori, ma finisce alta sopra la traversa: dopo aver calciato, Matuidi punta la tibia del giocatore. Calvarese chiama i sanitari ed ammonisce il bianconero. Inzaghi, invece, richiama l’attenzione dell’arbitro invitandolo a rivedere le immagini al VAR: l’intervento è duro, il cartellino arancione

5′ Scontro aereo – Juventus pericolosa dalla bandierina, Radu cerca l’anticipo su Cristiano Ronaldo ma si scontra in aria con Strakosha: entrano in campo i sanitari biancocelesti

2′ Pressing bianconero – Attacca subito forte la Juventus che vuole schiacciare la Lazio nella sua metà campo

1′ Fischio d’inizio – Calvarese dà il via alla Suprcoppa: è Juventus-Lazio al King Saud University Stadium! I biancocelesti attaccano da destra verso sinistra


Migliore in campo PAGELLE

Luis Alberto


Juventus-Lazio 1-3: sintesi e tabellino

AMMONITI: Matuidi (JUV); Leiva (LAZ); Bentancur (JUV); Luis Alberto (LAZ)
MARCATORI: 16′ Luis Alberto (LAZ); 45′ Dybala (JUV); Lulic (LAZ); Cataldi (LAZ)

JUVENTUS (4-3-3) – Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Demiral, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala, Higuain, Ronaldo.
A disp.: Buffon, Pinsoglio, De Ligt, Rugani, Danilo, Cuadrado, Emre Can, Rabiot, Ramsey, Pjaca, Douglas Costa, Bernardeschi.
All.: Maurizio Sarri.

INDISPONIBILI: Chiellini, Khedira
SQUALIFICATI:
DIFFIDATI: –

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile.
A disp.
: Proto, Guerrieri, Bastos, Patric, Parolo, Cataldi, Berisha, Marusic, Jony, André Anderson, Adekanye, Caicedo.
All.: Simone Inzaghi.

INDISPONIBILI: Lukaku, Vavro
SQUALIFICATI: –
DIFFIDATI: Acerbi, Parolo, Lulic, Leiva, Luis Alberto