Juan Jesus: «L’attacco della Lazio è meno forte degli altri, ma può sorprendere»

juan jesus
© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore della Roma Juan Jesus, ha rilasciato un’intervista ai canali ufficiali del club, in cui fa riferimento anche al prossimo derby

Il derby della Capitale inizia a farsi sentire in città e i calciatori non fanno nulla per nasconderlo. Nonostante prima della Lazio, la Roma abbia ancora altre due partite, il difensore giallorosso, Juan Jesus, in un’intervista rilasciata ai microfoni di Roma Tv, mette già nel mirino i rivali cittadini: «È difficile marcare gli attaccanti in Italia, ci sono Callejon, Candreva, Higuain, Belotti, tutti fortissimi. Poi mi alleno con il più forte di tutti, Edin Dzeko, anche se è grosso è molto mobile. Io cerco di studiarli tutti nei video prima delle partite. Derby? Poi ci sono anche giocatori meno forti che però ti possono sorprendere, come Immobile, F.Anderson e Keita che hanno tanta qualità».

Articolo precedente
Bielsa-Lille, parla Ingla: «Progetto diverso dalla Lazio»
Prossimo articolo
beretta lega milanoLega Serie A, fumata nera sul nuovo presidente: tutto rinviato al 2 marzo