Connettiti con noi

Hanno Detto

Correa: «Tutto chiarito con Luiz Felipe, sulla Lazio…»

Pubblicato

su

Joaquin Correa ha spiegato di aver chiarito con Luiz Felipe dopo l’episodio accaduto nell’ultimo Lazio-Inter

Joaquin Correa, trequartista dell’Inter ed ex biancoceleste, in una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport è tornato sia sullo scontro con Luiz Felipe in Lazio-Inter sia dei suoi goal al Milan con la maglia biancoceleste:

«Ho segnato 5 gol in 9 partite al Milan? Sono state tutte reti importanti, ma voglio segnarne altre ancora. Sono molto legato al gol segnato nella semifinale di Coppa Italia 2019 con cui abbiamo passato il turno anche perché alla fine abbiamo portato a casa pure il trofeo».

SU LUIZ FELIPE – «Alla fine il cattivo sono stato io per la reazione nervosa! Non era il momento giusto, ma abbiamo subito fatto pace e resta un fratello. In campo, però, non piangeva per me, ma per l’espulsione».

SU INZAGHI – «Inzaghi non lo vedo cambiato, è sempre tranquillo e determinato. Bravissimo a gestire con intelligenza: un fratello maggiore che si fa volere bene dai suoi giocatori. E anche il suo staff lavora benissimo: per questo penso che le cose andranno bene per noi, basta solo avere pazienza. A Roma preparava i derby dandoci tranquillità, lasciandoci liberi, senza mettere troppo pressione. E così dava una spinta in più, infatti ne abbiamo vinti tanti».