Jacobelli: «Il problema della Lazio è che non ha un’alternativa a Immobile»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Jacobelli: «Il problema della Lazio è che non ha un’alternativa a Immobile»

Pubblicato

su

Jacobelli: «Il problema della Lazio è che non ha un’alternativa a Immobile». Ecco le parole del giornalista

Intervenuto ai microfoni di TMW Radio Xavier Jacobelli ha commentato la situazione della Lazio in Conference. Le sue parole:

LAZIO IN CONFERENCE– «Non penso che nel 2023 ci sia una squadra che snobbi una competizione europea, anzi la vittoria della Roma dello scorso anno dimostra quanto noi avessimo bisogno di questo successo. Il problema della Lazio è che non ha un’alternativa a Immobile, è evidente che quando non hai un giocatore del genere il reparto offensivo ne risente. La Lazio ha avuto tantissime occasioni e non le ha sfruttate, Sarri conosce bene la sua squadra e prima della partita aveva detto che non potevano esserci cali di tensione. Nulla è perduto, servirà la vittoria in Olanda, ma sicuramente la sconfitta di ieri non ce l’aspettavamo vista soprattutto la vittoria perfetta di venerdì a Napoli»

PROBLEMA DELLA SQUADRA– «No il problema è legato chiaramente alla mancanza di alternative, specialmente in attacco. Se ad inizio stagione avessimo pronosticato una Lazio in piena corsa per la Champions con questo organico non penso che in molti ci avrebbero creduto, questo senza dubbio è merito di Sarri. Mancano delle vere alternative per fare delle rotazioni con impegni così ravvicinati e questo lo si è visto chiaramente ieri»

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.