Connettiti con noi

News

Italia Bulgaria, le pagelle dei quotidiani: male Immobile e Acerbi

Pubblicato

su

All’indomani dello scialbo pareggio tra Italia e Bulgaria fioccano le insufficienze per gli azzurri: Immobile e Acerbi bocciati

L’Italia di Roberto Mancini non è andata oltre l’uno a uno nella gara di ieri sera contro la Svizzera, valida per le qualificazioni a Qatar 2022. All’iniziale vantaggio firmato da Chiesa ha risposto Iliev e da lì la gara non è cambiata. Male i due biancocelesti in campo, Immobile e Acerbi. Andiamo a vedere i voti dei principali quotidiani, sportivi e non:

Gazzetta dello Sport

Acerbi 5: L’errore di Florenzi è più evidente, ma il suo è altrettanto grave: sente Iliev che arriva in velocità da dietro e sbaglia movimento, non incrociando sul bulgare. Dopo è difficile riprendersi.

Immobile 5,5: Bello l’appoggio per Chiesa: sembra il manifesto del nuovo Immobile sarrista. Ma poi tornano i vecchi fantasmi, i movimenti pesanti, le occasioni che nella Lazio sarebbero goal e qui no.

Corriere dello Sport

Acerbi 5.5: Bene, forse benissimo, sino all’istante in cui Iliev lo inganna e con un contromovimento va ad attaccare il primo palo sul cross di Despodov. L’unica incertezza, pagata a caro prezzo.

Immobile 5.5: Si trova dentro il solito imbuto e con le spalle alla porta. Partecipa al goal di Chiesa, è un assist sporco. Si batte e si sbatte, lavora qualche buon pallone, ma altri ne perde. Va al tiro due volte, sempre in condizioni complicate per segnare. Un’altra palla goal se la procura da solo in avvio di ripresa ma non è nella posizione giusta per metterla dentro e Antovm davanti alla linea, evita danni.

Tuttosport

Acerbi 5: A campo largo marca la zona, in area sta vicino ad Atanas Iliev, ma è in ritardo nella diagonale in occasione del gol.

Immobile 5.5: Ha il merito della perfetta sponda a Chiesa per il gol, ma poi sbaglia di nuovo molto sul piano del fraseggio. Pericoloso al 36′ con un’azione a campo libero “alla Immobile”. Nella ripresa viene stoppato dal portiere. Ma a lui fa difetto l’istinto del gol che mostra in campionato.

Il Messaggero 

Acerbi 5: Toppa il tempo sulla rete del pareggio e Iliev è solo. Un errore evidente, che pesa, anche se dopo concederà poco.

Immobile 6: Ottima la sponda per Chiesa. Per il resto, si crea qualche occasione per far male. Un paio di bei tiri verso la porta di Georgiev, è sfortunato, e spesso in fuorigioco.