Connettiti con noi

Hanno Detto

Italia, Chiellini ricorda l’Europeo: «Si percepiva qualcosa di magico»

Pubblicato

su

L’ormai ex difensore dell’Italia Chiellini è tornato a parlare dell’Europeo vinto la scorsa estate dalla Nazionale

Giorgio Chiellini, che lo scorso 1 giugno ha detto addio alla Nazionale, in una lunga intervista alla BBC è tornato a parlare anche dell’Europeo vinto la scorsa estate con l’Italia.

NAZIONALE – «Trattenuta su Saka? L’emblema di tutto l’Europeo, il meme più gettonato dell’estate. In realtà in campo non pensavo potesse diventare iconica, uno dei pochi errori durante l’Europeo. Ho letto male una traiettoria, potevo benissimo appoggiare palla, mi è sgusciato da sotto e la prima reazione è stata di prenderlo. Mi mancava un trofeo internazionale, con i Mondiali sono stato sfortunato. Il calcio è lo sport del diavolo come dice Allegri. Quest’estate qualcosa di magico si percepiva, ero convinto ce la saremmo giocata con i migliori, ma vincere…».

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.