Connettiti con noi

News

Inter, Lukaku: «A gennaio tutti noi malati, ma niente tamponi!»

Avatar

Pubblicato

su

Serie A

In una diretta Instagram, l’attaccante dell’Inter Lukaku ha rivelato come a gennaio l’intera rosa dell’Inter fosse malata

Rivelazioni importanti, quelle dell’attaccante dell’Inter Romelu Lukaku. In una diretta Instagram, il belga ha raccontato dei problemi di salute avuti dalla quasi totalità della rosa dell’Inter nel mese di gennaio:

«Abbiamo avuto una settimana libera a dicembre. Siamo tornati e giuro che 23 giocatori su 25 erano malati. Non è uno scherzo. Abbiamo giocato in casa contro il Cagliari di Radja Nainggolan e dopo 25 minuti uno dei nostri difensori ha dovuto lasciare il campo. Non poteva andare avanti e quasi svenne. Tutti tossivano e avevano la febbre. Mi ha anche infastidito. Quando mi sono riscaldato, sono diventato molto più caldo del solito. Non prendevo la febbre da anni. Dopo la partita c’è stata un’altra cena con gli ospiti di Puma in programma, ma ho ringraziato e sono andato dritto a letto. Non siamo mai stati testati per il virus in quel momento, quindi non lo sapremo mai con certezza. Ho contribuito con 100.000 euro a un ospedale di Milano. Non ho mai fatto cose del genere prima d’ora. Non ci ho mai pensato. Più invecchio, più mi rendo conto di avere una piattaforma per aiutare le persone. Sono qui in Italia e sono stato accolto molto bene qui. Quindi è bello supportare le persone qui».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy
Advertisement