Connettiti con noi

Calciomercato

Insigne Lazio, parti lontane e guerra di nervi con il Napoli

Pubblicato

su

Insigne Lazio, continua a non sbloccarsi la situazione legata al prolungamento di contratto del capitano del Napoli. I dettagli

Il rinnovo di Lorenzo Insigne con il Napoli rischia di trasformarsi nel più classico dei tormentoni estivi. Come spiega La Gazzetta dello Sport fino adesso le parti non hanno avuto alcun incontro per una discussione nel merito di un accordo in scadenza nel 2022.

È risaputo che il club debba attuare un taglio sugli ingaggi per rendere sostenibile una squadra ambiziosa. Ed è altrettanto noto che il giocatore vorrebbe riconosciuta una certa leadership, mostrata soprattutto nell’ultima stagione, anche a livello economico. E quasi per evitare un raffreddamento fra le parti, si è preferito attendere. Lorenzo vorrebbe restare a vita ma vuole capire anche qual è il progetto della società e di Luciano Spalletti per non essere di troppo. Al tempo stesso, dopo i dovuti chiarimenti, è lecito attendersi dal capitano un gesto di apertura verso le esigenze del Napoli, che dovrebbero essere quelle dell’intero movimento: abbassare i costi e dunque anche rendere i monte ingaggi insostenibili con questa crisi mondiale.  Nessuno a Napoli vuole rivivere quanto visto con Milik e per questo motivo che servirà un apertura da entrambe le parti.

Advertisement