Connettiti con noi

News

L’iniziativa dello Zenit: vaccino Sputnik per chi va allo stadio

Pubblicato

su

La società russa offre una dose di vaccino Sputnik a chiunque acquisti un biglietto per assistere alle partite casalinghe dello Zenit

Lo Sputnik V anche allo stadio. È questa la curiosa iniziativa dello Zenit San Pietroburgo: il club russo ha predisposto un centro vaccinale all’interno dello stadio, ove tutti gli spettatori del match avranno la possibilità di farsi iniettare gratuitamente la dose di vaccino contro il Covid. L’iniziativa ha preso il via con successo già ieri nel corso del match vinto per 4-0 contro l’Akhmat Grozny.

Questa la nota del club presente sul sito ufficiale: «Il vaccino Sputnik V sarà disponibile per tutti gli spettatori al di sopra dei 18 anni. Portate con voi passaporto e tessera sanitaria, ed è necessario essere visitati da un medico prima della vaccinazione. La stazione mobile di vaccinazione sarà aperta al terzo piano dello Stand C accanto ai settori C110-111 e sarà operativa durante tutti i match casalinghi dello Zenit fino alla fine della stagione 2020/21. Il centro vaccinale aprirà dure ore prima del calcio d’inizio, si prega di arrivare in anticipo per scongiurare file.»