Connettiti con noi

News

Premio «Facce da Spot», Immobile tra i vincitori per l’impegno nel sociale

Pubblicato

su

Premio «Facce da Spot», Ciro Immobile è stato insignito il 16 settembre per l’impegno profuso nelle promozione e comunicazione sociale

Il 16 Settembre, nella Sala della Protomoteca in Campidoglio, si è svolta la prima edizione del «Premio Facce da Spot», dedicato agli attori di campagne pubblicitarie. Come si legge sul sito Siae.it:

«La giuria ha selezionato una rosa di volti noti, tra cui Luca Argentero, Sandra Milo, Gianmarco Tognazzi, Mariagrazia Cucinotta e Lino Banfi, che si sono distinti nella comunicazione pubblicitaria istituzionale, commerciale e sociale.

Un Premio Speciale Facce da Spot 2021 è destinato a tutte le persone e personalità internazionali più o meno note che in questi ultimi due anni si sono profusi nelle attività di promozione e comunicazione sociale inerenti all’opera di contrasto alla diffusione della pandemia Covid-19. Ospite la prof.ssa Maria Rosaria Capobianchi, Direttrice del Laboratorio di Virologia presso l’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani” di Roma, biologa che alla guida del suo team, nel febbraio del 2020, ha isolato e sequenziato – prima ricercatrice al mondo – il virus SARS CoVid-19».

Tra i vincitori del premio c’è anche Ciro Immobile, che si è distinto nella comunicazione pubblicitaria istituzionale, commerciale e sociale inerenti al contrasto della diffusione del Covid-19.