Connettiti con noi

News

Immobile perdona il suo aggressore: l’aveva minacciato con un coltello

Pubblicato

su

L’attaccante della Lazio Ciro Immobile ha deciso di perdonare il suo aggressore che l’aveva minacciato con un coltello

Sono passati circa tre anni e mezzo da quando Ciro Immobile venne aggredito e minacciato con un coltello nella spiaggia di Francavilla al Mare. Ma ora la vicenda è arrivata a una svolta.

Come rivelato da Ilcentro.it, l’attaccante della Lazio è arrivato alle tre di pomeriggio nella aula Matteotti del tribunale in quel di Chieti per esser ascoltato come persona offesa. Il suo aggressore, un tifoso del Pescara di 32 anni, deve rispondere di minacce aggravate dall’uso della lama, circostanza che ha reso procedibile d’ufficio il reato. Al termine dell’udienza però il bomber dei biancocelesti ha deciso di rimettere la querela. Il processo andrà comunque avanti, ma ora l’imputato può sperare che la posizione venga ridimensionata alla luce della testimonianza del calciatore.

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.