Immobile: «Il mio futuro è a Roma. Mondiale senza Italia? Così ho superato quel momento…»

immobile
© foto Instagram @ciroejessicaimmobile

L’intervista a Ciro Immobile e Jessica Melena, in vacanza con le figlie Michela e Giorgia

Sta per tornare Ciro Immobile. Ultime settimane di vacanza per l’attaccante della Lazio, che sta godendo in famiglia un periodo di riposo. Il bomber biancoceleste ha rilasciato un’intervista condivisa con la moglie per la rivista di gossip “Chi”. Tema principale: la storia d’amore con Jessica Melena. Ma non solo. Ecco di seguito le dichiarazioni rilasciate dalla splendida coppia: «Senza i Mondiali, con l’Italia eliminata, ho vissuto il momento calcistico più brutto della mia carriera. Solo con la mia famiglia riesco a trovare il sorriso», ha ammesso il calciatore. «Abbiamo diviso la vacanza in tre fasi. Maldive e Formentera noi quattro, poi New York, lontano da tutto e tutti, solo io e mio marito», rivela la “wags” tra le più amate e seguite sui social.

TRA AMORE ED IMPEGNI – Gli Immobile, per “Chi”, hanno posato alle Maldive, loro rifugio del cuore. «Lo scorso Natale ci siamo ritrovati qui in vacanza con Francesco Totti e llary Blasi. Ci siamo divertiti e “scontrati” in lunghe sfide di burraco», racconta la coppia. Intanto i Mondiali in Russia prendono forma e le grandi squadre come Argentina, Germania e Brasile faticano. «Chissà che cosa avremmo fatto noi», dice Ciro a malincuore. E gli fa eco la sua Jessica. «Io a San Siro quella maledetta sera c’ero e piangevo. È stato devastante». Alla coppia chiediamo per quale squadra tifa, visto che l’Italia è fuori dai giochi. E, sempre insieme, rispondono: «La nostra simpatia va al Brasile». Poi Ciro aggiunge. «Ho qualche amico nella squadra verdeoro e, in genere, i brasiliani stimolano sempre la simpatia e l’affetto di chi ama il calcio». Immobile, il cui agente è Alessandro Moggi, è stato capocannoniere della serie A nella scorsa stagione insieme con Mauro Icardi dell’Inter, conquistando lo scettro del gol e le attenzioni di mezzo mondo.

FINALE DI CAMPIONATO – «Con la Lazio quest’anno siamo stati sfortunati. Però a Roma sto bene. Per ora il mio futuro e quello della mia famiglia è nella capitale». Per ora… Anche perché il calcio mercato entrerà nel vivo subito dopo il 15 luglio, quando finiranno i Campionati del mondo. E tra i valzer dei calciatori il nome di Immobile potrebbe finire sul taccuino del Real Madrid o della Juventus. Ma questo, al momento, è solo calcio mercato. «Noi siamo sereni e continuiamo a goderci le vacanze con il cuore che sorride a metà perché non siamo in Russia. Ma dalle sconfitte, nascono le migliori vittorie», dice Jessica. E Ciro annuisce sognando le notti magiche.

Articolo precedente
razvan marin calciomercato lazioRazvan Marin: «Lazio o Roma? Ecco perchè sono stato in Italia»
Prossimo articolo
milinkovic calciomercato lazioMilinkovic, Bargiggia: «Molto, molto difficile che vada alla Juve. Ma al Real…»