Connettiti con noi

News

Immobile e Correa, è l’ora di sbloccarsi: con il Benevento servono i loro gol

Pubblicato

su

Con la squalifica di Caicedo, contro il Benevento il peso dell’attacco sarà tutto su Immobile e Correa: i due devono ritrovare il gol

Nel match di domenica contro il Benevento, la Lazio dovrà fare a meno di Felipe Caicedo, che sarà squalificato. L’ecuadoriano, soprattutto in questa stagione, il più delle volte è stato decisivo e se i biancocelesti sono ancora in corsa per il quarto posto è merito anche dei suoi gol.

MEDIA GOL – Il Panterone, come rivelato da La Repubblica, viaggia con una media di una rete ogni 111,6 minuti. Quattro delle otto reti realizzate sono arrivate subentrando dalla panchina. Un qualcosa che ha fatto di lui una sorta di dodicesimo titolare. Insomma, un vero e proprio talismano, che domenica mancherà e non poco.

L’ORA DI SBLOCCARSI –  Ed ecco che quindi contro il Benevento toccherà a Immobile e Correa ritrovare la vena realizzativa. Ciro non segna da bene otto partite, un filotto che rappresenta il suo record negativo. L’argentino invece ha realizzato in questa Serie A solo tre gol in 21 presenze. Ed è per questa sua scarsa freddezza sotto porta che molto spesso viene criticato dai tifosi. Ora però per i due è giunta l’ora di sbloccarsi. Per cercare la quinta vittoria di fila e restare agganciati al treno Champions servono i loro gol.