Immobile: «Contento per la vittoria. Keita? Grande talento, bisogna solo aggiustargli la cabeza…»

immobile
© foto www.imagephotoagency.it

Al termine del match ai microfoni di Premium Sport è intervenuto Ciro Immobile

L’attaccante napoletano che ha raggiunto quota 17 gol in campionato non riesce a trattenere la sua felicità: «Vinto il duello con Belotti? Queste sono cose di voi giornalisti, era solo una partita tra Lazio e Torino e sono contento che alla fine abbiamo vinto. Keita? E’ stato bravo, ma devo fare complimenti a tutta la squadra, non era facile reagire, ma sono contento e orgoglioso di questa squadra. Keita è un talento incredibile, gli stiamo solo dietro per aggiustargli la cabeza (ride, ndr). Corsa Europa? Si, è un duello con Inter, Milan e Atalanta. Sarà una bella sfida fino alla fine. Titolo di capocannoniere? La corsa è ancora lunga, ma sono contento quando arrivano i gol personali e la squadra vince», conclude Immobile.

Immobile è intervenuto anche ai microfoni di Sky Sport: «Il primo tempo abbiamo giocato bene, ma non riuscivamo a segnare. Una volta sbloccata sembrava in mano nostra, poi invece è arrivato il pari. Sono felice e orgoglioso dei miei compagni, abbiamo reagito da grande squadra e l’abbiamo portata a casa. Mancano dieci partite ed è importante aver recuperato punti a Milan e Atalanta. La Champions è difficile, Roma e Napoli vanno forte, ma abbiamo vinto quattro partite di fila. Siamo felici e continuiamo su questa strada. Il gol? Ho tanti ricordi e amici del Toro, sono affezionato a questa squadra ed era rispettoso non esultare. Ora però faccio parte di una famiglia meravigliosa, voglio continuare su questa strada».