Ausilio, ds Inter: «Trattare con Lotito per Candreva non è stato uno scherzo»

candreva
© foto www.imagephotoagency.it

La cessione di Candreva dalla Lazio all’Inter, è stata sicuramente una delle più onerose e travagliate di questa finestra estiva di calciomercato. Un vero e proprio braccio di ferro tra le due società, con il presidente Lotito che è rimasto fermo sulle sue posizioni, sino all’ultimo, ma alla fine, dopo una trattativa estenuante, l’esterno della Nazionale italiana ha potuto realizzare la propria volontà e trasferirsi nella città della “Madonnina”. E’ quanto si evince anche dalle parole del ds dei neroazzurri Piero Ausilio, che intervistato dal Corriere dello Sport, ha confermato in tono velatamente ironico, tutte le difficoltà incontrate nell’evolversi della trattativa: «Trattare con Lotito per Candreva non è stato uno scherzo». Alla fine, entrambe le parti, hanno però ottenuto quello che volevano. Probabilmente, l’unico a restare poco soddisfatto, è stato il tecnico Inzaghi che ha visto indebolirsi in maniera considerevole la propria rosa.