Connettiti con noi

News

Il Codacons non si arrende: pronto l’esposto contro DAZN

Pubblicato

su

Con una nota ufficiale, il Codacons ha annunciato un esposto contro DAZN per l’aumento dei prezzi: le ultime

Il Codacons passa ai fatti. L’associazione a tutela dei diritti dei consumatori ha emanato un esposto ufficiale contro l’aumento dei prezzi degli abbonamenti di Dazn.

IL COMUNICATO – «L’aumento delle tariffe stabilito dalla piattaforma è pari al 50% (si passerà difatti da un abbonamento mensile di euro 19,99 ad uno pari ad euro 29,99 nonché ad un altro di 39,99 euro se si vuole applicare il pacchetto plus) e potrebbe comportare, oltre che un aggravio sulle tasche di numerosi utenti/abbonati fruitori del servizio, un vero e proprio squilibrio nel settore calcio. L’applicazione dei nuovi costi rappresenterebbe un’evidente manifestazione di come l’emittente streaming arrivi a modificare unilateralmente le offerte commerciali violando gli interessi di utenti e tifosi».