Insulti razzisti, il messaggio di Gori per Keita: “Non mi permetterei mai di fare una cosa del genere” – FOTO

© foto www.imagephotoagency.it

Torna in ballo il razzismo. Questa volta è lo stesso Keita a essere chiamato in causa. Nelle ultime ore sul web sta girando un video dove si vede un confronto, durante il match di domenica al Matusa, tra l’attaccante biancoceleste e Mirko Gori. Dal labiale del centrocampista del Frosinone sembra leggersi la parola “scimmia”, anche se i dubbi sono sorti sin dall’inizio. A confermare la tesi è lo stesso Gori che ha contatto direttamente Keita per smentire le immagini che sono state fatte circolare nelle ultime ore. La punta di origini spagnole ha pubblicato sul suo profilo di twitter il messaggio di Gori: “Ciao Kieta… ci tenevo a chiarire la situazione che sta venendo fuori su qualche pagina della Lazio, dove mi accusano di razzismo nei tuoi confronti! Ovviamente non ho detto quello che dicono e non mi permetterei mai di fare una cosa del genere! Ci tenevo a chiarire questa cosa, perchè non sono razzista e poi perchè ti ammiro molto! Un abbraccio… in bocca al lupo per tutto”. Caso chiuso.