Giudice Sportivo: ammonizione con diffida per Inzaghi. Graziato Allegri

Inzaghi
© foto www.imagephotoagency.it

Ecco le decisioni del Giudice Sportivo dopo l’ultima giornata di Serie A.

Nel tardo pomeriggio sono arrivate le decisioni del Giudice Sportivo, Gerardo Mastrandrea, in vista della prossima giornata di campionato. Ecco gli squalificati: Capuano Marco (Cagliari), Romagnoli Alessio (Milan), Belotti Andrea (Torino), Diousse El Hadji Assane (Empoli), Kalinic Nikola (Fiorentina), Lobo Silva Alex Sandro (Juventus), Locatelli Manuel (Milan), Lulic Senad (Lazio), Nunes Jesus Juan Guilherme (Roma), Palladino Raffaele (Crotone), Radovanovic Ivan (Chievo Verona), Spolli Nicolas (Chievo Verona), Sturaro Stefano (Juventus). Tra gli allenatori squalifica per due giornate e ammenda di 5.000 euro per Gasperini Gian Piero (Atalanta) per «avere, al 33° del secondo tempo, protestato platealmente e reiteratamente nei confronti di una decisione arbitrale proferendo espressioni gravemente ingiuriose nei confronti del Quarto Ufficiale, nonché per avere, mentre abbandonava il recinto di giuoco, proferito ulteriori espressioni gravemente offensive nei confronti del Direttore di gara». Squalifica di una giornata a Oddo Massimo (Pescara) per 1avere reiteratamente protestato con frasi irriguardose nei confronti degli Ufficiali di gara». Ammenda di 2.000 euro con diffida per Mihajlovic Sinisa (Torino) per «avere, al termine della gara, al momento dell’uscita dal recinto di giuoco colpito violentemente con una manata il tabellone utilizzato come sfondo per le interviste mandandolo in frantumi». Ammonizione con diffida per Inzaghi Simone (Lazio) per  «avere, al 39° del primo tempo, protestato platealmente contro una decisione del Direttore di gara, assumendo un atteggiamento irrispettoso».