Quando il nome è una garanzia: al Giro d’Italia vince Caicedo, maglia rosa per Almeida

© foto www.imagephotoagency.it

Giro d’Italia 2020, Caicedo vince la terza tappa, Almeida conquista la maglia rosa. Sorridono i tifosi della Lazio

Un nome, una garanzia…anzi due. Il Giro d’Italia 2020 si tinge di biancoceleste, almeno per i più romantici (ed anche nostalgici) tifosi della Lazio. Si è infatti conclusa oggi la terza tappa della competizione ciclistica con il primo posto di Jonathan Caicedo. L’ecuadoriano ha tagliato il nastro all’arrivo sull’etna, dopo un’impegnativa e suggestiva salita.

Quello del corridore della EF Pro Cycling, però, non è l’unico nome che fa sorridere. Perché in questa tappa siciliana, ad aggiudicarsi l’ambita maglia rosa è stato Almeida. Certo, quello che correva col pallone tra i piedi e l’Aquila sul petto aveva una ‘y’ in più, ma la sola pronuncia basta per riportare alla memoria dolci ricordi.