La Lazio e Murgia celebrano ‘Gabbo’: «Oggi avresti compiuto 35 anni, tanti auguri» – FOTO

gabriele sandri
© foto @LazioNews24

AGGIORNAMENTO ORE 13:10 – Si unisce al cordoglio della famiglia Sandri anche la Lazio che tramite il proprio profilo Twitter, ricorda Gabriele con la foto della coreografia a lui dedicata: «Oggi avresti compiuto 35 anni. Sorridente così.»
Anche il giovane Alessandro Murgia gli rivolge un pensiero sul suo account Twitter: «Tanti auguri Gabbo.»



AGGIORNAMENTO ORE 11:45 –
Per ricordare Gabbo nel giorno del suo 35esimo compleanno, è intervenuto ai microfoni di Radio Incontro Olympia anche Cristiano Sandri: «Sicuramente queste sono giornate particolari. La mancanza di Gabriele si sente di più, è ovvio. La vita però continua e deve essere vissuta bene perché così bisogna fare. Lo dobbiamo a mio fratello. I suoi nipoti non sono altro che un dono che ha permesso alla famiglia di riprendere a camminare
Su questo giorno: «Io ho vissuto ogni suo anno, ogni suo compleanno, ogni festa trascorsa. Non ce n’è uno particolare. Dovrei parlare di 26 festività. »
L’associazione dedicata a Gabriele: «Circa 6-7 mesi fa è terminata l’iniziativa che avevamo posto in essere con la Regione Lazio. La Fondazione è arrivata al 5° anno ufficiale. Proprio perché sono trascorsi 5 anni dobbiamo ora adempiere a qualche passaggio burocratico. Dobbiamo incontrare il nuovo Sindaco. Sembra avere simpatie laziali ma in ogni caso è necessario nominare il nuovo CdA
La Lazio: «Non ho mai capito la condotta della società Lazio e non mi va di parlarne più di tanto. Ho sempre ricordato le iniziative fatte insieme. Non molte, ma non mi sento di rimproverare nessuno. Le cose partono dal cuore, non devono essere fatte per forza.»
Impossibile non parlare di Spaccarotella: «Lui sta vivendo questo momento di oblio che viene riservato ad alcuni e ad altri no. Non abbiamo notizie ma sinceramente non ho neanche voglia di averle. Gli amici di Gabriele? Ho sempre sostenuto una cosa che purtroppo i profani non capiscono. Chi non ha vissuto la Curva non comprende questo grande spazio di aggregazione dove nascono amicizie così profonde che ti porti dietro. I ragazzi, i miei amici, gli amici di Gabriele, sono coloro che seguono la Lazio ovunque. Loro, come me, non dimenticano un solo giorno vissuto insieme
La persona di Giorgio e la mamma: «Forse lei è stata correttamente messa al riparo ma è il soggetto che ha sofferto di più. Una madre porta il figlio in grembo per nove mesi. Non è quantificabile il dolore. Mio figlio Gabriele porta il nome dello zio con orgoglio, così come sarà orgoglioso lo zio guardandolo dal cielo. Il senso della vita che continua è tutto qui. È la vittoria della vita sulla morte

«Auguri amore mio, oggi è il tuo compleanno, il nono da quando sei andato via, ma è solo ieri che ci siamo salutati dicendoci: ‘Ciao amore, ciao pà a domani. Nessuno ti ha dimenticato, sei nel cuore di tutti, chissà quanti auguri ti faranno. Suona la tua musica, auguri, auguri, auguri, bambino mio.»
Questo il bellissimo messaggio con il quale Giorgio Sandri ha voluto ricordare sul suo profilo Facebook il compleanno di suo figlio Gabriele, che proprio oggi avrebbe compiuto 35 anni.