Connettiti con noi

Hanno Detto

Giordano: «L’attacco della Nazionale lo vedrei sull’asse Pellegrini-Immobile»

Pubblicato

su

Bruno Giordano ha commentato il momento della Nazionale di Mancini. Ecco le sue parole per Radiosei

Bruno Giordano ha parlato così ai microfoni di Radiosei, per commentare i prossimi impegni della Nazionale di Mancini:

NAZIONALE – «Il Mondiale si avvicina, questo influisce già adesso in alcune scelte dei giocatori. Sono mesi di gestione anomala, perché è chiaro che alcuni calciatori preferiscano conservarsi in vista della competizione. La mia esperienza con la Nazionale? Sono stato sfortunato, ho avuto infortuni pesanti a ridosso delle convocazioni. Per me più che ‘blocco Juve’ o altri grandi club, credo sia stata pura fatalità, tante coincidenze sfortunate che mi hanno portato a non essere presenze in occasioni importanti. La cosa che non sopporto, anche a distanza di tanti anni, è stata la squalifica che mi ha impedito la presenza ai Mondiali dell’82. Non ci farò mai pace, a distanza da 40 anni ancora non me ne capacito».

ATTACCO – «L’attacco della Nazionale lo vedrei sull’asse Pellegrini-Immobile. Un trequartista atipico, con alle sue spalle un giocatore come Tonali, che in questo momento è in grande spolvero. Credo che Tonali farà una carriera super, non è solo una questione tecnica, ma anche di testa».

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.