Connettiti con noi

Hanno Detto

Giordano: «Juve Lazio non ha detto nulla di buono, tranne il punto per l’Europa»

Pubblicato

su

L’ex biancoceleste Giordano ha analizzato il pareggio della Lazio in casa della Juventus

Bruno Giordano, ex attaccante biancoceleste, ai microfoni di Radiosei ha analizzato il pareggio della Lazio in casa della Juventus.

JUVE-LAZIO – «Juve-Lazio non ha dato spunti, la gara non ha detto nulla di buono, tranne il punto che serviva. La Lazio ha approfittato del clima di festa dello Stadium, bene per noi che ora siamo in Europa. Sarri ed Allegri hanno due idee di gioco diverse, non è che uno è più bravo perché ha più possesso di palla e l’altro meno. Immobile è determinante, ma se guardiamo le assenze della Juventus ed il fatto che in corso d’opera sono stati sostituiti Vlahovic, Dybala e Morata non si può rimpiangere una defezione».

STAGIONE LAZIO – «La Lazio ha fatto il suo, quinto e sesto posto erano piazzamenti ipotizzabili. Rispetto all’ultimo anno di Inzaghi ci sono cinque punti in meno ed una rosa migliorata in alcuni settori. Secondo me era andata meglio nella scorsa stagione».