Connettiti con noi

Campionato

Gasperini: «Se l’aspettativa è la Champipons, siamo fuori strada»

Pubblicato

su

Gasperini commenta a caldo la sconfitta contro l’Inter la terza consecutiva in casa dopo il Napoli e la Lazio citando proprio i biancocelesti

La sconfitta contro l’Inter ossia la terza consecutiva in casa brucia, ma Gasperini prova a commentarla ai microfoni di Dazn, citando anche il match contro la Lazio.

SCONFITTE«Abbiamo avuto un pizzico di fortuna a inizio stagione, nelle ultime gare abbiamo incontrato squadre forti come Lazio, Napoli o Inter. Siamo usciti senza i tre punti, non sempre giustamente: l’unica partita fatta male è stata a Lecce».

OBIETTIVI – «Abbiamo il compito di puntare sui giovani, ragazzi come Okoli e Scalvini. Questi sono gli interrogativi che deve porsi l’Atalanta per il futuro. Le indicazioni di inizio stagione erano quelle, avendo un gruppo competitivo, o di potenziare con calciatori di alto livello o optare per un rinnovamento, magari anche più ampio. Se vuoi fare giocare i ragazzi devi dargli spazio. Oggi Demiral è uscito arrabbiato per il cambio: queste cose vanno anticipate, altrimenti si creano problemi. Io lavoro per l’Atalanta e non voglio lavorare con il piede in più scarpe. Se l’aspettativa è la Champions siamo fuori strada. Ora si sta buttando tutto per aria dopo le tre sconfitte, ma io la vedo diversamente»

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.