Connettiti con noi

Campionato

Gasperini: «Europa League? Le chance sono quelle che dicono l’aritmetica»

Pubblicato

su

Gian Piero Gasperini, tecnico dell’Atalanta, ha parlato a DAZN dopo la sconfitta contro il Milan. Le sue dichiarazioni

Gian Piero Gasperini a DAZN dopo Milan-Atalanta. Le sue parole.

PARTITA – «Il Milan è stato forte, merita lo scudetto, anche l’Inter è forte. Nessun toglie il valore al Milan, anche noi abbiamo fatto un’ottima partita. Siamo stati a lungo in partita, fino al gol di Theo. La squadra mi è piaciuto, loro hanno avuto difficoltà nel primo tempo, ci siamo persi un po’ con le ripartenze». 

PRESTAZIONE – «Sul 2-0 la partita è diventata più difficile. Con questo caldo e questo equilibrio era normale che si cercasse di arrivare nella seconda parte della partita dove potevano essere decisivi i subentranti. Europa League? Le chance sono quelle che dicono l’aritmetica, dobbiamo vincere e sperare che la Roma non vinca a Torino, augurando alla Roma che vinca la Conference. Così saremo tutti contenti. Sono molto felice del campionato dell’Atalanta, è stato uno dei più duri e difficili per noi, i ragazzi hanno dimostrato anche oggi di saper reggere a certi livelli. La posizione è meritata».

Poi Gasperini ha abbandonato l’intervista quando è stato menzionato l’arbitraggio