Gabriele Paparelli e i fatti di Potenza: «Ancora si muore per il calcio» FOTO

© foto www.imagephotoagency.it

Gabriele Paparelli, figlio di Vincenzo venuto a mancare 40 anni fa, commenta ciò che è accaduto a Potenza con un post su Facebook 

La storia purtroppo si ripete: un’altra morte legata al mondo del calcio, ai suoi colori e ai suoi valori. Un altro tifoso è venuto a mancare a causa di una partita di pallone: tutto questo è accaduto a Potenza dove un sostenitore della Vultur Rionero viene investito da un auto dai rivali del Melfi. Gabriele Paparelli, figlio di Vincenzo morto durante un derby il 28 ottobre di quarant’anni fa, commenta su Facebook l’accaduto: «E intanto ancora si muore per una partita di calcio…»

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy