Connettiti con noi

News

Torino Sassuolo, l’ASL: «Domani la decisione, facciamo accertamenti»

Pubblicato

su

Carlo Picco, direttore della ASL di Torino, è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo per fare chiarezza sulla situazione

Situazione pesante in casa Torino: secondo quanto appreso nelle ultime ore, sarebbero almeno 7 i calciatori del club contagiati. Il direttore dell’ASL di Torino, Carlo Picco, ha parlato del momento delicato a Radio Punto Nuovo: «Ci comportiamo a seconda delle fasi epidemiche che affrontiamo. C’è il tema della variante inglese che sta circolando molto e che ci ha portato anche a delle mini zone rosse anche in Piemonte e pertanto la tensione è altissima».

Così sulla partita di venerdì contro il Sassuolo: «Si stanno facendo accertamenti e tamponi giorno per giorno per capire se si è contenuta la diffusione. Non c’è una parola definitiva su questo tema: ad oggi siamo in allerta per la partita con il Sassuolo e c’è la possibilità che non si giochi. Se non ci fosse stata la variante inglese allora non avremmo preso questa posizione. Il Torino rischia di fermarsi una partita: entro domani sarà presa una decisione».

Intanto, la Lazio attende: martedì 2 Marzo è previsto l’anticipo del turno infrasettimanale che vedrà i biancocelesti giocarsela proprio col Torino.

 

Advertisement