Connettiti con noi

Hanno Detto

Fiorentina, la lettera di Commisso: «Ci batteremo per regole uguali per tutti»

Pubblicato

su

Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, ha scritto la consueta lettera di Natale per tutto l’ambiente viola

Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, ha scritto la consueta lettera di Natale per tutto l’ambiente viola. Le sue parole.

«Cara Famiglia Viola, anche quest’anno è arrivato il momento delle Feste e di scambiarci gli auguri per un Felice e Sereno Natale. In realtà, come sapete, avevo in programma di passare questi giorni così speciali con voi, insieme ai ragazzi e alle ragazze, alle persone che lavorano alla Fiorentina e con tutta la Famiglia Viola. Purtroppo i dottori che si prendono cura di me, mi vogliono vicino e non mi hanno permesso di fare quello che il mio cuore avrebbe voluto e quindi dovrò rimanere qui in America. In questo momento c’è qualcuno che ha deciso di prendersi cura di me, ma io continuerò a prendermi cura di voi, anche se lontani. Fino ad oggi è stata una stagione sportiva che ci sta regalando grandi soddisfazioni, i risultati di un lavoro iniziato da lontano, stanno dando i frutti sperati, vi ho sempre chiesto tempo e pazienza e voi, Famiglia Viola, avete aspettato e ora ci meritiamo questo momento.

Non dobbiamo però abbassare la guardia, pensare che ormai tutto possa andare sempre meglio. La competizione è fortissima, abbiamo davanti ancora tante battaglie, questo deve rimanere ben presente a tutti. Non accetteremo mai situazioni non chiare, poco trasparenti, ci batteremo per regole uguali per tutti e continueremo a fare sentire la nostra voce, sempre. Il calcio, in Italia in particolare ma non solo, sta attraversando un periodo molto critico, siamo davvero vicini a un momento di non ritorno se non verranno prese delle decisioni chiare e precise da mettere in atto al più presto, per il futuro di questo amato sport. E noi continueremo a batterci per avere sani e giusti principi, regole certe e trasparenza.

Sono felice e anche orgoglioso nel ricordare quanto ci ha portato il 2021, ovvero il Viola Park, la nostra futura casa, ormai sempre più una realtà che prende vita un giorno dopo l’altro.
Sarà un luogo unico nel suo genere, che rimarrà per sempre un valore indiscutibile per la nostra amata Fiorentina, per Firenze e per tutti coloro che amano il colore Viola. Mi auguro possiate passare con i vostri cari queste feste, perché la Famiglia è un valore così grande che non bisogna mai dimenticarselo, in salute e felicità. Io e la mia famiglia auguriamo un Buon Natale ed un Felice Anno Nuovo a tutti voi ed alle vostre famiglie, con affetto!».

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.