Fiorentina-Lazio, Badelj torna al Franchi da avversario

badelj
© foto www.imagephotoagency.it

Una partita speciale per Milan Badelj, che questa sera torna per la prima volta al Franchi dopo il suo addio in estate

Quella tra Fiorentina e Lazio sarà una partita dal sapore speciale soprattutto per Milan Badelj. Il centrocampista croato torna per la prima volta al Franchi da avversario dopo il suo addio in estate. Come riporta Il Corriere dello Sport, non è stato facile per Badelj lasciare Firenze e mettersi in gioco in un’altra squadra, sapendo sin da subito di dover lottare per ottenere una maglia da titolare, visto che Lucas Leiva era davanti nelle gerarchie di Inzaghi. Tante le difficoltà che il croato ha dovuto affrontare in questi ultimi mesi: in maglia biancoceleste ha collezionato appena 859 minuti, distribuiti in 16 presenze nelle tre competizioni. A Firenze invece era un leader e dopo la scomparsa di Astori era diventato il nuovo capitano e punto di riferimento per tutta la squadra. Ma la sua scelta è stata quella di provare una nuova esperienza e di lottare con la maglia di un’altra squadra. Staserà affronterà il suo passato per cercare regalare una gioia (dopo quella di Genova) ai suoi tifosi e di mettere sempre più in difficoltà Inzaghi.