Filippini a De Rossi: «Le sue parole non mi danno fastidio. Se ricorda ancora quel derby…»

De Rossi Filippini
© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Filippini ha risposto alle dichiarazioni di Daniele De Rossi sul derby del 6 gennaio 2005 sulle pagine del Corriere della Sera

Subito dopo il derby perso per 3-0, Daniele De Rossi – nelle interviste post-partita – ha ricordato la stracittadina del 6 gennaio 2005, vinta sempre dai biancocelesti grazie alle reti di Di Canio, Cesar e Rocchi. Il campitano giallorosso, nell’intervento, aveva precisato quanto, in quella stagione, la Roma fosse nettamente più forte dei ‘cugini’. Uno dei giocatori di quella formazione, guidata da mister Papadopulo, ha tenuto a rispondere alle sue dichiarazioni. Si tratta di Antonio Filippini, intervistato dal Corriere della Sera: «Quello che ha detto De Rossi non mi dà fastidio, in fondo ha ragione: quella era la prima Lazio di Lotito, ancora in fase di costruzione. Se De Rossi ha detto quelle cose a distanza di anni è perché qualcosa di buono nella nostra carriera abbiamo fatto. Vincemmo quella partita sul temperamento, la grinta era la nostra forza. Quell’anno riuscimmo a fare quattro punti contro la Roma, oggi va meglio e la vittoria della Lazio di sabato sera è stata schiacciante».