Connettiti con noi

Europa League

Feyenoord Lazio, i quotidiani bocciano Peljto: «Più di un dubbio sul gol di Gimenez»

Pubblicato

su

I quotidiani bocciano l’operato dell’arbitro bosniaco Peljto in Feyenoord-Lazio: ecco i voti

È gravemente insufficiente la prestazione dell’arbitro Peljto in Feyenoord-Lazio. Oltre all’episodio del gol di Gimenez (sul quale permangono tantissimi dubbi), il fischietto bosniaco ha dato l’impressione di ammonire sempre a senso unico. Ecco i voti.

MESSAGGERO – «Prova a governare la partita con rigidità e disciplina. Distribuisce undici ammonizioni e un’espulsione, e si lascia sfuggire la sfida nel finale. Eccede nell’ammonire Pedro per simulazione». VOTO 5

CORRIERE DELLA SERA – «Episodio del gol a parte, ammonisce a senso unico, contribuendo a far perdere la testa ad una Lazio in difficoltà». VOTO 4.5

CORRIERE DELLO SPORT – «Non benissimo il bosniaco Pelito Internazionale dal 2015, alla 12a partita in Europa League (ne ha 4 anche nella fase a gironi di Champions) e con prospettive di salire di categoria (adesso è in First) oppure di essere fra i primi direttori di gara del gruppo appena sotto gli Elite. C’è più di un dubbio sull’azione che ha portato al gol del Feyenoord, ci può stare il giallo per Pedro per simulazione, non c’è rigore su Casale. Ingenuo Romero: due gialli in pochi secondi per proteste». VOTO 5.

News

video

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.