Connettiti con noi

Hanno Detto

Fascetti: «Sarri Lazio? L’ingranaggio non è ancora oliato»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Intervenuto ai microfoni di TMW, Eugenio Fascetti, ha parlato del lavoro in biancoceleste di Mister Maurizio Sarri

Intervenuto ai microfoni di TMW, l’ex giocatore ed allenatore della Lazio Eugenio Fascetti, ha parlato del lavoro in biancoceleste di Mister Maurizio Sarri. Ecco le sue parole:

«Contratto fino al 2025? Se ci crede fa bene, non è che stia facendo mirabilie ma si vede che la società gli aveva promesso qualcosa. Vedo però una differenza tra lui e Mourinho. Mou mediaticamente è sempre criticatissimo e ha più punti di Sarri su cui invece si dice che ha bisogno dei giocatori. Se mi aspettavo di più da Sarri? Ad inizio campionato dissi che se restava quell’organico – viste le idee Sarri – sarebbero arrivati dei ko. Giocare alto con quei difensori è dura. Ora può puntare all’Europa League. Il modulo con Inzaghi prevedeva una Lazio contropiedista. Tra Sarri e qualche giocatore forte qualcosa forse si è creato, le continue sostituzioni di Luis Alberto e di Milinkovic hanno fatto discutere. L’ingranaggio non è ancora oliato»

 

Advertisement

News

Advertisement