Connettiti con noi

Hanno Detto

Europa League, Sconcerti: «Lazio mandata fuori con una facilità impressionante»

Pubblicato

su

Il giornalista Sconcerti ha commentato l’eliminazione della Lazio dall’Europa League

Il giornalista Mario Sconcerti, su Calciomercato.com, ha detto la sua sull’eliminazione della Lazio e della altre italiane delle competizione europee.

IL PENSIERO – «L’Europa League ha chiuso il giro di pareri sulla qualità del calcio italiano. Una sola squadra arriva tra le prime sedici della manifestazione. In Champions, né Inter né Juve sono in vantaggio. Squadre giovani, ancora in condizione come Napoli, Milan e Lazio, sono state mandate fuori con una facilità impressionante. L’intero vertice del nostro calcio è sparito. C’è qualcosa in più della pandemia, che ha colpito tutti. C’è qualcosa d’altro anche rispetto alla nuova povertà, che pure pesa tantissimo. 

Sono vent’ anni che non produciamo più un fuoriclasse e facciamo fatica anche ad allevare quelli che arrivano da altri paesi. Ci diciamo di avere i migliori allenatori, ma nessuno di questi fa mai una differenza reale. Salvo essere tutti adorati e perdonati dalla propaganda locale». 

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.