Europa League – Lazio, che rischio il secondo posto: le possibili avversarie ai sedicesimi

© foto www.imagephotoagency.it

Europa League – La sconfitta in terra cipriota potrebbe costare caro alla Lazio: ecco le possibili avversarie ai sedicesimi di finale

Una Lazio senza arte e né parte lascia Cipro con l’amaro in bocca. La vittoria dell’Apollon Limassol sancisce praticamente la fine anticipata del Gruppo H, con la squadra di Simone Inzaghi che si posiziona matematicamente al secondo posto. Una notizia poco positiva in vista dei sorteggi per il turno successivo, da vivere col patema della seconda fascia. I biancocelesti andranno quindi a pescare una delle squadre vittoriose nel proprio raggruppamento di Europa League o le quattro migliori terze retrocesse dalla Champions League. Fermo restando che manca ancora una giornata per completare la fase a gironi, ecco intanto i club sicuri di essere inseriti in prima fascia e quindi possibili avversarie dei biancocelesti ai sedicesimi di finale: Salisburgo, Zenit, Dinamo Zagabria, Arsenal, Eintracht Francoforte (non accoppiabile con la Lazio prima degli ottavi di finale), Dinamo Kiev e Chelsea.

Articolo precedente
acerbiLazio, quando in campo ci vorrebbero 11 Acerbi
Prossimo articolo
inzaghi giovaniInzaghi punta sui giovani: ne ha fatti esordire ben 9