Espresso sulla fascia sinistra: Lulic uomo ovunque

lulic
© foto www.imagephotoagency.it

Dalle polemiche scatenate per le parole pronunciate al termine del derby perso contro la Roma, all’ottima prestazione messa in campo ieri sera al Ferraris. Senad Lulic ci teneva a far parlare di sè in positivo, è salito in cattedra soprattutto nel primo tempo quando la Lazio ha costruito le basi della vittoria finale. Come spiega il quotidiano romano Il Messaggero, il bosniaco è il jolly a disposizione di mister Simone Inzaghi: ha sostituito Keita Baldé Diao, risultando nello schieramento di partenza l’attaccante esterno a sinistra nel tridente offensivo, ma spesse volte si è visto rientrare a terzino per difendere. Nel secondo tempo poi è tornato nel ruolo di mezz’ala per rimediare al buco lasciato dall’acciaccato Lucas Biglia, rispondendo alla chiamata con concretezza. L’eroe del 26 maggio avrà sicuramente qualche punto debole, certo però che in campo non si dà per vinto e getta sempre il cuore oltre l’ostacolo per la maglia biancoceleste.

Articolo precedente
Strootman: «Mi scuso con Cataldi, che errore lanciare l’acqua». E su Rudiger…
Prossimo articolo
Turchia – Attentati fuori dallo stadio del Besiktas: sale a 38 il bilancio dei morti