Eriksson: «Ho il cancro. Mi resta al massimo un anno o poco più»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Eriksson shock: «Ho il cancro. Mi resta al massimo un anno o poco più»

Pubblicato

su

Sven-Goran Eriksson shock: «Ho il cancro. Mi resta al massimo un anno o poco più». Le sue dichiarazioni

È forse una delle notizie peggiori da sentirsi dire, e Sven-Goran Eriksson, purtroppo, ha dovuto ascoltarla. L’ex allenatore della Lazio di Cragnotti ha dovuto ascoltare il responso medico che certificava ciò che temeva: ha il cancro. In un’intervista alla radio svedese P1, il tecnico ci ha tenuto a raccontare di questa svolta imprevista della sua vita. Le sue dichiarazioni:

ERIKSSON – «È successo mentre correvo. Sono collassato all’improvviso. Il consulto medico ha decretato che si trattava di ictus, e che avevo già un tumore. Tutti avevano capito che non stavo bene. Temevo fosse cancro, e non mi sbagliavo. Ma lotterò finché nel tempo che mi resta, che può essere un anno qualcosa in più nel migliore dei casi. Non avendone certezza, tanto vale ingannare il tuo cervello, essere positivo, e non pensarci».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.