Rivivi la diretta: Lazio-Carpi 0-0

© foto www.imagephotoagency.it

90’+5′ Termina a reti bianche l’incontro dell’Olimpico. Un punto prezioso per il Carpi, molto meno per la Lazio che non smuove la classifica.

 

90’+4′ Berisha salva con una grande parata su una conclusione ravvicinata di Lasagna

 

90’+4′ Ammonito Onazi

 

Ci saranno 5 minuti di recupero

 

87′ Cross di Candreva che crossa per Klose: l’attaccante anticipa Belec con un colpo di testa che però non trova la porta

 

81′ Ultimo cambio anche per Pioli: esce Matri ed entra Djordjevic

 

81′ Tiro di Konko da fuori area, palla non lontana dal palo alla sinistra di Belec

 

79′ Ultimo cambio nel Carpi: Martinho prende il posto di Mbakogu

 

76′ Spunto di Mbakogu che salta Mauricio e mette il pallone in area, chiude Hoedt in scivolata

 

73′ Punizione di Candreva dai 25 metri: tiro potente che termina di poco a lato

 

71′ Keita conclude di destro dai venti metri, pallone fuori

 

70′ Nel Carpi esce Marrone ed entra il debuttante Crimi

 

65′ Il Carpi guadagna il primo calcio d’angolo del secondo tempo

 

62′ Secondo cambio di Pioli che fa entrare Klose al posto di Cataldi. Lazio adesso più offensiva

 

58′ Un errore di Konko lancia Zaccardo che va al tiro da posizione favorevole: tiro debole, controlla Berisha

 

58′ Grande spunto di Konko che va sul fondo e mette il pallone in area, chiude la difesa emiliana

 

55′ Primo cambio di Castori: esce Di Gaudio ed entra Lasagna

 

53′ Ammonito Cataldi, falloso su Letizia

 

52′ Tiro di esterno di Candreva, palla sul fondo

 

51′ Pasciuti è il primo ammonito della gara per aver allontanato il pallone


48′ Cross dal fondo di Candreva che cerca Matri in area, esce bene Belec

 

46′ E’ iniziato il secondo tempo della partita. Primo avvicendamento nella Lazio con Keita che sostuisce Felipe Anderson

 

—–

45′ Termina il primo tempo della partita dopo un fallo netto di Marrone su Felipe Anderson non ravvisato dall’arbitro Russo. 

 

39′ Matri, dopo un bello spunto, viene anticipato all’ultimo momento da Pasciuti in area

 

30′ Notevole discesa di Konko che supera diversi avversari per poi servire Matri al centro dell’area. L’attaccante viene anticipato 

 

21′ Candreva, servito precisamente da Cataldi, va in rete da pochi passi, ma il guardalinee ravvisa la posizione irregolare del numero 87 della Lazio

 

18′ Felipe Anderson conclude con un diagonale dall’interno dell’area: la conclusione è imprecisa

 

14′ Tiro dalla lunga distanza di Candreva: la traiettoria, insidiosa, scende fino a terminare a fondo campo

 

10′ Carpi vicino al vantaggio con Di Gaudio che va al tiro a giro dal limite dell’area, palla a lato di pochi centimetri

 

9′ Conclusione da lontano di Konko, pallone altissimo

 

7′ Mauricio rientra in campo dopo le cure dei massaggiatori per un duro scontro di gioco

 

4′ Rete annullata agli emiliani: Zaccardo insacca da pochi passi ma era partito in posizione irregolare


3′ Il Carpi guadagna il primo calcio d’angolo della partita dopo un affondo di Mbakogu

 

1′ Inizia il confronto tra Lazio e Carpi. Il calcio d’avvio è dei biancocelesti 

 

—–
(PREMI F5 PER AGGIORNARE)
—–

FORMAZIONI UFFICIALI:

 

LAZIO (4-3-3): Berisha; Konko, Mauricio, Hoedt, Radu; Cataldi, Onazi, Parolo; Candreva, Matri, Felipe Anderson. A disp. (Guerrieri, Matosevic, Patric, Prce, Braafheid, Mauri, Morrison, Oikonomidis, Keita, Klose, Djordjevic) All. Pioli 

CARPI (4-3-3): Belec; Zaccardo, Romagnoli, Gagliolo, Letizia; Cofie, Marrone, Lollo; Pasciuti, Mbakogu, Di Gaudio. A disp. (Brkic, Suagher, Daprelà, Pasciuti, Martinho, Crimi, Lasagna, Borriello) All. Castori 

 
 

Arbitro: Russo di Nola (ass.: Longo-Galloni; IV uomo: Manganelli; add.: Rocchi-Baracani).

 

Ammoniti: 51′ Pasciuti (C), 53’Cataldi (L), 94′ Onazi (L)

Espulsi:

Marcatori:

 

La Lazio ospita il Carpi allo stadio Olimpico nella penultima giornata del girone d’andata di Serie A. E’ la prima sfida ufficiale tra le due squadre. I biancocelesti, undicesimi in classifica con 23 punti dopo un deludente percorso, provengono dalla vittoria di San Siro contro l’Inter. Il Carpi di Fabrizio Castori, penultimo a -13 dai biancocelesti, è in cerca di punti salvezza.

 

Marco Da Pozzo