DiMarco si difende: «L'esultanza in faccia ad Henry? Si e ai moralisti dico questo»
Connettiti con noi

Hanno Detto

DiMarco si difende: «L’esultanza in faccia ad Henry? Si e ai moralisti dico questo»

Pubblicato

su

DiMarco, l’ex Verona interviene sui social riguardo la sua esultanza per il rigorer sbagliato da Henry

A far discutere in queste ultime ore post Inter-Verona, è stata la reazione liberatoria di Federico DiMarco il quale al momento del rigore sbagliato da Henry esulta davanti all’ex Venezia scatenando polemiche. Il giocatore si difende sui social cosi

DIMARCO – Ho esultato? Sì ho esultato e anche tanto. Senza insultare nessuno, senza gesti maleducati, ho gioito tanto per la vittoria, per lo “spavento” e per il pericolo scampato. È sport ed è bello anche per questo. Purtroppo è anche severo e crudele nei confronti di chi sta dall’altra parte. E mi spiace se tutta questa gioia mi sia esplosa istintivamente davanti a Thomas Henry, che aveva appena sbagliato il rigore e io abbia esultato davanti a lui. Di pancia, sono sincero

Qualcuno dirà che non è una cosa bellissima e probabilmente ha ragione, ma non volevo offendere nessuno tanto è vero che al fischio finale, ancora prima di festeggiare coi miei compagni, sono andato ad abbracciarlo. E la stessa cosa ho fatto negli spogliatoi dopo la partita con i miei ex compagni. Perché questo è lo sport. Si vince, si perde, si esulta, si piange e alla fine ci si abbraccia. Ai moralisti dico: criticatemi pure ma guardate tutto quello che accade in campo non solo quello che vi fa comodo, grazie. Ciao grandi

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.